L’innovazione digitale parte da te: scegli la nostra piattaforma per una gestione dei pazienti accurata, rapida e automatizzata, che riduce a zero il rischio di errore umano.

Oggi noi di SWD ti parliamo della nostra piattaforma CRM, finalizzata alla gestione di poliambulatori e laboratori di ricerca, già realizzata per molti nostri clienti. Una piattaforma che è il punto di forza di tutte la realtà che hanno deciso di adottarla, perché permette di snellire e automatizzare tutte le procedure di gestione degli ordini e degli accessi dei pazienti al laboratorio stesso, agevolandone la relazione.

I vantaggi per i pazienti

Al momento della prima registrazione, la nostra piattaforma permette l’autoregistrazione dei clienti tramite sito o App, con successiva autentificazione a due fattori trasmessa tramite notifica push o SMS. Il cliente, quindi, gode di una totale autonomia nel registrarsi e nell’essere riconosciuto dal sistema. In seguito, una volta completata la registrazione, il paziente ha la possibilità di accettare sia la Privacy Policy che le Condizioni di utilizzo e di effettuare il pagamento. In questo modo, già in una prima fase di registrazione, il vantaggio di una piattaforma di questo tipo è duplice: la clinica beneficia di un notevole snellimento delle procedure di ingresso del paziente; mentre quest’ultimo è reso totalmente consapevole  e responsabile dei dati inseriti nella struttura, dando il proprio consenso al trattamento dei dati personali.

I vantaggi per il laboratorio

Una volta superata la fase di registrazione, i vantaggi della nostra piattaforma continuano nella fase di caricamento dei referti. Il nostro sistema permette, infatti, di caricare massivamente i referti insieme al riconoscimento del codice fiscale del paziente, collegato automaticamente a un QR Code e alla firma elettronica del direttore sanitario. Tutto ciò comporta un notevole risparmio di tempo e un’eliminazione del rischio di errore umano. In particolare, attraverso l’utilizzo di una procedura automatizzata, l’errore umano può essere evitato anche per le complicazioni che comporterebbe dal punto di vista legale.

In seguito, una volta caricati, i referti vengono memorizzati nell’area riservata dell’utente, al quale non arriva direttamente il referto ma una notifica a mezzo App o a mezzo mail, in totale rispetto della Privacy.

L’intera struttura è infatti protetta da protocollo sicuro (protocollo SSL) ed è ulteriormente implementabile con una verifica in due passaggi (in cui l’utente, prima di accedere, deve inserire il proprio numero di telefono) per una totale sicurezza in termini di dati.

Infine, per quanto riguarda le funzionalità riservate al titolare dell’ambulatorio, è presente una sezione “Superamministratore”, dove vengono tracciate tutte le reportistiche di venduto, invenduto, marginalità, costi e, eventualmente, la possibilità di modificare i costi in totale autonomia.

Data l’importanza e la necessità di una transizione digitale dei servizi, sottolineata anche dal credito d’imposta per investimenti in beni strumentali messa a disposizione dal Ministero dello Sviluppo economico, noi di SWD abbiamo arricchito la sezione “Superamministratore” della possibilità di tracciare gli utenti, per conoscere la loro provenienza (se arrivano dal sito, dai social o dietro il consiglio di altri medici).

Infine, tra gli ultimi ma non meno importanti dettagli, la struttura è responsive (cioè in grado di adattarsi graficamente, in modo automatico, al dispositivo coi quali vengono visualizzati), è totalmente indicizzabile dai motori di ricerca e permette il modulo “doppia lingua” (cioè contempla la possibilità di realizzare versioni diverse in altre lingue).

Per ulteriori dettagli sulle caratteristiche tecniche della piattaforma ti consigliamo di continuare a seguirci sui nostri canali social, dove sarai continuamente aggiornato sulle prossime uscite del blog!